Castagnata e cantine aperte

Da venerdì 14 a domenica 16 novembre nel centro storico, tra piazza e piazzette, vie, vicoli e cantine, Pollenza si offre al gusto per una scodella di fagioli o ceci, una zuppa d’orzo, un piatto di polenta con la papera, uno scacco di vincisgrassi, una grigliata di carne e salsiccia, un po’ di fritture miste, un assaggio di coratella o più semplicemente un panino con la porchetta o un tagliere di formaggi o di affettati.
Tanti prodotti delle aziende agricole di Pollenza e di paesi limitrofi per riscoprire i sapori della nostra terra e insieme l’orgoglio di una regione generosa come le Marche.
Si può assaggiare Rosso del Castello, Rosso del Monte, Passerina delle Marche, vino novello o vino cotto magari con tozzetti, biscotti di mosto o dolcetti ancora più succulenti nelle cantine tradizionali de “Le merenne”, “La nuttola”, “La scimmia”, “da Bacco”, “da Paulina”, “Palazzo Ricci”, “il covo dei bandisti” dove trovate menù diversi e tutti da scoprire sul posto.
Castagnata e cantine aperte vi offre l’occasione per mangiare e degustare ma anche per divertirvi con un. po’ di musica dal palco tutte le sere: venerdì con i Contrabband, sabato con i Radio Babylon e domenica con gli Union Jacks. Potranno essere motivo di incontro anche gli stomellatori della domenica pomeriggio o le marionette di Lupo Bulgaro per i bambini o il mercatino con i prodotti locali della nostra terra della domenica.
La manifestazione offre una visita guidata alla cantina “il Pollenza”, apre le porte del teatro storico “G. Verdi” e di Palazzo Cento con il Museo civico e il Museo della Vespa.
Per non perdere nessun appuntamento ed approfittare di questo itinerario non solo enogastronomico ma anche musicale e turistico, visitate il punto informativo della Pro Loco vicino a Piazza della Libertà e procuratevi il depliant con la pianta del paese e gli orari di tutti gli eventi con l’apertura delle cantine dalle ore 19,30 e domenica dalle ore 16,00.
La Pro Loco “Corporazione del Melograno” organizza la sesta edizione di Castagnata e cantine aperte con il patrocinio del Comune di Pollenza, la collaborazione delle associazioni Avis, Carabinieri “Salvo D’Acquisto, Società operaia di Mutuo Soccorso e Comitati di quartiere e quest’anno si propone al pubblico con il marchio di qualità della Provincia di Macerata “Momenti del gusto”.
La Pro Loco “Corporazione del Melograno” ringrazia tutti i volontari e coloro che, con la disponibilità e la simpatia, rendono possibile che un paese si trasformi in una festa adatta a tutte le età e pronta ad accogliere visitatori e turisti che possano apprezzare a pieno Pollenza e i Pollentini.

Contenuto inserito il 10/11/2014
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità